Una raccolta di racconti ambientati tutti in un’isola che è indubbiamente un mondo a sé, forse come poche isole al mondo: la Sardegna. Tratti di caratteri locali disegnati con vivacità e arguzia, finezza e incisività. Ne nasce un caleidescopio di personaggi e situazioni che hanno in comune, malgrado il tono che sembra talvolta sconfinare nella fantasia e nel sogno, la puntuale aderenza alla originale realtà sarda.